sabato 30 giugno 2018 GHIAIE DI BONATE, Con il Ministro FONTANA. - Fidesetratio

Vai ai contenuti
2018 > PATRIZIA STELLA 2018
Cari amici,
sabato pomeriggio sono stata al santuario di Ghiaie di Bonate (Bergamo) per il pellegrinaggio organizzato da un paio di persone della Lega, tra cui l on. Fontana, ministro della Famiglia,  allo scopo di mettere le famiglie italiane sotto la protezione di Maria, Regina della famiglia, come  si era definita nella apparizione del 1944 alla piccola veggente Adelaide Roncalli.
Eravamo qualche centinaio di persone alla Santa Messa , poi Rosario e supplica. C'era anche l'on. Lorenzo Fontanacon la sua famiglia e questo suo bel gesto di fede e di umiltà nel partecipare a un evento tutto sommato, semplice e modesto, è un esempio per tutti noi perché segno della sua fede profonda che ha dimostrato anche in precedenti occasioni.
                    È ora di uscire allo scoperto e non fare mistero della nostra fede cattolica in Gesù Giuseppe e Maria perché SOLO CON LORO potremo sperare di vincere le battaglie di chi pretende che l'oscenita, la perversione e qualunque ammucchiata di carne nuda  sotto lo stesso tetto  siano elementi per reclamare diritti assurdi e infondati.
La Madonna ha certamente gradito questo gesto significativo e ci proteggerà. Grazie on. Fontana e avanti tutta. Passaparola.
Patrizia



Cari amici,
Sono stata anche a Pontida oggi domenica 1 luglio. Stavolta tra una marea di gente commossa ed entusiasta perché sembravamo, mi si perdoni, tante brave pecore che finalmente, dopo molte dispersioni nella ricerca di qualche buon pascolo, avevano trovato il loro pastore che le guida per valli verdeggianti e sicure.
D'altra parte in   mancanza di veri Pastori della Chiesa, il Signore ci provvede di altri pastori, laici ma comunque bravi credenti, ai quali sta a cuore che il loro gregge non venga assalito da predatori stranieri i quali, a loro volta, hanno il diritto di rimanere nella loro terra per risanarla e svilupparla e renderla bella.
                 Soprattutto l on. Matteo  Salvini ci ha caricato di speranza e ci ha riempito il cuore di gioia con prospettive di ripresa, di sicurezza, di lavoro made in Italy  dignitoso e non da schiavi in terra propria.

Abbiamo il dovere di sostenere questi nostri politici coraggiosi con l'adesione ma anche con la preghiera perché gli Angeli Custodi li proteggano sempre dai loro nemici e diano loro la forza di portare a termine il loro programma ambizioso per il Bene Comune di noi italiani e della nostra  Italia.
Patrizia
Torna ai contenuti